Categoria : Scuola e formazione

blended significa misto (da → blend, miscela) e in italiano viene usato 1) con riferimento alla didattica per indicare la didattica mista, cioè in parte in presenza e in parte a distanza. Dunque soluzioni/formule/offerte/modelli blended sono misti, equi-distribuiti, equi-ripartiti. Es. “Un modello blended, ovvero misto, così lo definisce il ministro.” (Tgcom, 24/06/2020); “modalità blended (didattica mista)”, (Scuolainforma, 9/6/2020); 2) indica anche alcuni whisky “miscelati”, cioè ottenuti non da un solo tipo di malto ma d..

Leggi di più

brainstorming letteralmente è una tempesta cerebrale, in pratica una tecnica di scambio di idee, una discussione a ruota libera, o anche parole in libertà (una traduzione efficace anche se non in uso) utilizzate in una riunione operativa, soprattutto in ambito pubblicitario, per risolvere un problema o proporre una strategia che si basa sui contributi di tutti i partecipanti. Il metodo è stato ideato nel 1941 da Alex Osborn, ma nel linguaggio aziendale il termine viene riproposto spesso in modo generico e non ortodosso (il più delle volte non si segue affatto il metodo di Osborn) e in questi casi si può rendere perfettamente con riunione creativa, o altre generiche espressioni come appunto riunione operativa (o strategica), scambio (o confronto) di idee (in spagnolo è stato tradotto con lluvia de ideas = pioggia di idee, in francese con remue-méninges = rimescolamento delle meningi, coniato negli anni ’60 da Louis Armand, membro dell’ Académie fra..

Leggi di più

Page 1 of 8
1 2 3 8