Etichetta : Generi musicali

indie (abbr. di independent = indipendente) si può benissimo dire indipendente, un aggettivo usato soprattutto in ambito musicale, per es.: un’etichetta (o un gruppo) indie = una casa discografica (o un complesso musicale) indipendente, cioè slegato dai circuiti tradizionali dominanti, e dunque alternativo, e anche che esce (che non è inquadrabile) dai canoni, dai generi e dalle tendenze, e in senso lato fuori dal coro..

Leggi tutto

jazz è un genere musicale che è stato adattato con il termine giazz che però non è in uso. Ha generato derivati come jazzista, jazzistico, jazzofilo (adattati anche in giazzista ecc.) e si ritrova in locuzioni che ne specificano le varietà come hot jazz, cool jazz (jazz caldo), free jazz (= jazz freddo), e alte che indicano la fusione e contaminazione con altri generi di cui non circolano alternative italiane (pop jazz, jazz-rock, jazz rap, s..

Leggi tutto

punk 1) indica un movimento giovanile degli anni Settanta caratterizzato da anticonformismo e da un abbigliamento fatto di borchie, giubbotti di pelle neri e spesso da acconciature con creste colorate. 2) È anche un genere di musica dura. Non circolano alternative in italiano, ma l’anglicismo ha generato il gergale punkabbestia (punk + bestia, letteralmente un punk che vive come un animale) per indicare un giovane contestatore o em..

Leggi tutto

Pagina 4 di 6
1 2 3 4 5 6