Tag : Casa

home-service 1) in italiano si dice più propriamente servizi per la casa o domestici (es. tratti dai giornali: “La società energetica italiana, sbarcata da poco nel mercato dell’home service, ha lanciato una serie di iniziative per rendere più efficienti gli edifici domestici”; “Energie rinnovabili: il mercato home service”); 2) talvolta può indicare anche un servizio di consegne a d..

Leggi di più

house 1) significa casa (e si riferisce più all’edificio rispetto a → home che indica prevalentemente l’ambiente domestico) e circola in svariate locuzioni con questo significato, oppure nel senso di casa di produzione, azienda, società (per es. → software house, cioè una società di programmazione). 2) Da solo, l’anglicismo è un’abbreviazione di → house music (la musica house) caratterizzata da ritmi..

Leggi di più

lodge (lett. casetta, corrispondente a loggia) in italiano è più chiaramente un miniappartamento turistico, una piccola residenza turistica e per estensione un alloggio turistico; es. “i lodge del campeggio, immersi in una vegetazione lussureggiante, affiancano la struttura alberghiera tradizionale affacciata sul mare” = le casupole, le casette, le capanne; “Baite in affitto: l’atmosfera tipica dei lodge di mo..

Leggi di più

loft letteralmente è un appartamento ricavato da sottotetti e solai, o da magazzini, stabili industriali o commerciali ristrutturati, solitamente senza pareti divisorie e che occupa l’intero piano dell’edificio, dunque un appartamento (locale o studio) in uno spazio unico o a un (solo) vano, che in italiano si può rendere di volta in volta con sinonimie, a seconda dei contesti, come monolocale o miniappartamento, monocamera, mansarda (se è un so..

Leggi di più

nesting (da nest = nido) 1) è la tendenza a vivere l’intimità domestica anziché uscire, e anche a trasformare la casa con arredamenti accoglienti per renderla un nido, dunque letteralmente una nidificazione che in italiano si può dire lo stare in casa, il non uscire, il vivere solo in famiglia, il rilassarsi in casa; 2) l’anglicismo si usa anche come aggettivo: una casa nesting cioè come un nido: accogliente, confortevole; un giovane nesting cioè pantofolaio (dunque con accezione di pigro, casalingo) o che non lascia la famiglia (con accezione di mammone, bamboccione); 3) nell’ambito delle separazioni, negli Stati Uniti è anche una forma di separazione con affidamento congiunto nella casa di provenienza, una pratica che sta cominciando a prendere piede anche in Italia, in altre parole i figli continuano a vivere nella loro abitazione e i genitori si alternano nella loro cura trasferendosi a turno, in modo che non siano sradicati dall’abitazione ..

Leggi di più

Page 2 of 3
1 2 3