accountability

accountability (lett. responsabilità) in ambito politico, economico, amministrativo o legale indica la responsabilità di un’azione e anche la trasparenza e la verificabilità dell’operato di una persona, ente o provvedimento, che comprende l’obbligo di rendicontazione  della regolarità dei conti, dell’efficacia della gestione e del rispetto delle norme (o rendicontabilità, cioè la possibilità di rendere conto in pubblico, parola che circola sulla stampa ma che non è registrata dai dizionari). Il principio di accountability si può anche dire principio di responsabilizzazione, e nel → GDPR (General Data Protection Regulation, ma in italiano sarebbe  RGPD = Regolamento Generale Protezione Dati) l’anglicismo è tradotto con responsabilizzazione. In senso lato, in ambito sociale o professionale, può indicare l’obbligo di trasparenza, di rispetto delle norme.




3 commenti su: accountability

  • Grazie Giacomo, la tua proposta è molto interessante e vedo che circola sulla stampa anche se non è registrata da alcun dizionario (Devoto Oli, Zingarelli, Nuovo De Mauro, Sabatini Coletti, Gabrielli, Treccani, diz. Olivetti), dunque l’ho aggiunta tra parentesi specificandolo. Un saluto e grazie ancora.

Lascia un commento