drive-in

drive-in (lett. guidare dentro) indica un servizio pubblico che eroga servizi accessibili dall’interno della propria automobile, in particolare un (cinema) drive-in consente la visione da appositi parcheggi, mentre una ristorazione drive-in permette di farsi servire un pasto da asporto senza scendere dalla macchina, dunque è un servizio in macchina o un servizio al volante; tra le alternative possibili, ma di uso raro, ci sono “cineparco” e “cineparcheggio” per il cinema, e “risto-parcheggio” per il servizio al volante.

3 commenti su: drive-in

  • Buongiorno!
    Segnalo il termine italiano già esistente “cineparco” (o “cineparcheggio”) per indicare il cinema “drive-in”, registrato anche nel dizionario Treccani.
    Riguardo invece al tipo di ristorante, dopo una rapida ricerca con Google, sembrerebbe in uso l’equivalente “risto-parcheggio”.

    Saluti
    Gino

  • Grazie Gino ho modificato la voce inserendo le alternative che hai scoperto, che però sono davvero di uso raro. Un saluto.

  • So che non si registrano neologismi su queste schede lessicali, ma vorrei comunque proporne uno per questo termine: “guidentro”, come crasi di “guida” e “dentro”, nel senso di “in questo spazio puoi entrare con la macchina”. Sembra banale, ma nella sua brevità e semplicità, oltre che genericità (non presupponendo alcuna attività specifica da compiere nel parcheggio), potrebbe avere un suo potenziale.

LASCIA UN COMMENTO