body shaming

body shaming (body = corpo e shaming = far vergognare) è un’espressione che indica il deridere, schernire, denigrare, canzonare, insultare, prendere in giro per l’aspetto fisico, per esempio perché qualcuno è grasso (cfr. → fat shaming), ed è un atteggiamento equiparato al bullismo (spesso effettuato in Rete).

2 commenti su: body shaming

  • Ho notato che non è stato proposta una parola unica, ma delle locuzioni e ciò potrebbe favorire l’uso dell’anglicismo e confermare il ritornello che “l’inglese è più sintetico”.
    Per la derisione verso le persone grasse propongo di usare grassofobia, neologismo già usato in alcuni articoli di giornale. Grassofobia è più indicato per rendere “fat shaming”, ma forse si può usare in modo allargato anche per tradurre “body shaming”, dato che molto spesso il difetto fisico preso di mira è il grasso. Se volessimo qualcosa di più esatto per tradurre “body shaming”, si potrebbe coniare per analogia il neologismo “turpifobia” (dal latino turpis) ossia schernire o denigrare qualcuno per la sua bruttezza. Che ne pensate?

    • Questo è un dizionario che riporta i sinonimi e le alternative in uso o possibili, inventare soluzioni crative è un esercizio interessante ma improduttivo, e non rientra nel taglio del lavoro.

LASCIA UN COMMENTO