voluntary disclosure

voluntary disclosure (voluntary = volontario e disclosure = rivelazione) in italiano si può dire dichiarazione o collaborazione (anche regolarizzazione o ammissione) volontaria, cioè una sorta di autodenuncia per fare rientrare legalmente i patrimoni detenuti illecitamente all’estero, dunque è il rientro (volontario) dei capitali (detenuti) all’estero previsto da un procedimento legislativo di sanatoria (D.L. n. 4 del 28/01/2014 e Legge n. 186 del 15/12/2014), che in senso lato è un condono fiscale.




Lascia un commento