lobby [→ lobbista … ]

lobby indica un  gruppo di pressione, cioè una cerchia di influenti in grado di esercitare una pressione o un’influenza soprattutto di tipo politico o economico, per es. la lobby dei banchieri = la cerchia (ristretta) di chi detiene il potere decisionale, dunque un  italiano si può dire di volta in volta corporazione, cerchia, cricca, loggia, setta, consorteria e simili (es. la lobby della massoneria = la loggia; nel Parlamento ci sono lobby molto potenti = fazioni;  la lobby che consiglia il presidente” = i consiglieri; “Ecco come le lobby del gas influenzano le politiche energetiche ” = il cartello, l’associazione strategica delle le aziende che contano).L’anglicismo ha generato lobbista (membro di una lobby), lobbistico (che riguarda una lobby) e lobbismo (l’attività di tutela di interessi privati, di un’azienda, di una categoria, cfr. → lobbying).

LASCIA UN COMMENTO