day

day (giorno) circola in varie locuzioni (→ election day, family day, memorial day, l’open day, day after, day hospital… e talvolta costituisce il secondo elemento di parole composte come il Columbus-day (il giorno di Colombo) e cioè la ricorrenza, la celebrazione o la giornata dell’arrivo di Cristoforo Colombo nel Nuovo Mondo (impropriamente definita dal punto di vista eurocentrico la scoperta dell’America).

Una risposta a “day”

  • Suggerisco di tradurlo con “dì” all’interno delle parole composte:
    – Dante day/ Dantedì;
    – Columbus day/ Colombodì;
    – family day/ famigliadì;
    – pizza day/ pizzadì.

    Credo sia di immediata comprensione.

LASCIA UN COMMENTO

*

code