check

check (lett. controllo, verifica) 1) si può dire controllo, per es. fare il check in italiano si esprime più precisamente con fare il punto della situazione; 2) può indicare un assegno (bancario) come si dice più chiaramente in italiano (per es. in espressioni come gli ormai datati → traveller’s check, gli assegni turistici). L’anglicismo circola in molti composti e locuzioni come → check-in, check-out, check list, check point, checkup




Lascia un commento