bling-bling

bling-bling, nel gergo americano, indica un insieme di gioielli o di bigiotteria (es. “Maxi e con decori: arrivano le borse bling-bling” = decorate con lustrini e bigiotteria; “Bling Bling! Tutti i gioielli da sogno del Festival di Cannes 2017” = gioielli), ma in italiano si riferisce spesso a un capo di abbigliamento o un modo di vestire vistoso, appariscente, eccentrico talvolta usato al posto di luccicante (effetto bling bling) o anche eccessivo, che in senso figurato può avere anche l’accezione negativa di volgare o di cattivo gusto.




Lascia un commento