work-life balance

work-life balance indica il rapporto d’equilibrio tra la vita privata e quella lavorativa, dunque l’equilibrio o rapporto vita-lavoro, la conciliazione tra sfera privata e lavorativa, il bilanciamento di privato e lavorativo (o professionale). Questa proporzione tra tempo libero e lavoro può essere intesa in senso positivo come armonia del benessere psico-lavorativo (“un corretto work-life balance” = rapporto vita-lavoro; “un atteggiamento al work-life balance dei propri dipendenti”. = benessere psico-lavorativo), per esempio con un buon compromesso fra l’orario di lavoro e quello del tempo libero, magari basato su flessibilità e attenzioni verso i lavoratori; oppure può essere sbilanciato a favore della carriera, dell’azienda e a scapito della vita privata (un’azienda dal pessimo work-life balance = invasiva nella sfera del privato, opprimente, soffocante, che antepone le proprie esigenze professionali a quelle della vita privata dei lavoratori).




Una risposta a “work-life balance”

Lascia un commento