trust

trust (lett. fiducia, credito) 1) in italiano è una concentrazione di aziende, un monopolio che si impone sul mercato per sbaragliare la concorrenza e che genera problemi di concorrenza sleale (cfr. → antitrust), e può essere una concentrazione di una sola azienda o anche un accordo, un’associazione, una coalizione, un cartello tra aziende alleate per un monopolio; 2) in senso lato un trust indica anche un gruppo di persone che controllano un settore in modo esclusivo (es. il trust dell’editoria); 3) un trust di cervelli (cfr. → brain trust) è un comitato (gruppo o squadra) di esperti per risolvere problemi complessi in materia di economia o politica (cfr. → think tank); 4) nel linguaggio giuridico è un rapporto fiduciario o una società fiduciaria, cioè una persona o un ente che ha il controllo e amministra dei beni per conto terzi, cioè i beneficiari.

LASCIA UN COMMENTO