rack

rack (lett. rastrelliera) in italiano un tempo indicava il mobiletto dell’impianto stereo, ma oggi si usa soprattutto in informatica per indicare il telaio, la scaffalatura o l’armadietto che contiene vari dispositivi, dunque è un alloggiamento modulare di dimensioni codificate pensato per contenere numerosi calcolatori in serie o numerosi dispositivi elettronici modulari.




Lascia un commento