littering

littering in italiano si dice abbandono dei rifiuti, in particolare indica il malcostume di gettare a terra i piccoli rifiuti (mozziconi, cartacce, gomme da masticare, lattine…), dunque il fare (spargere o gettare a terra) cartacce, lo sporcare (lordare, insozzare, insudiciare, imbrattare) luoghi pubblici. Es. “1000 chilometri in bici contro il ‘littering’” (La Stampa, 19/04/2018); «Littering e schiamazzi a causa della discoteca». Quando il fenomeno riguarda il mare si parla anche di marine littering (o marine litter) e cioè l’inquinamento marino, il buttare i rifiuti in mare.




Lascia un commento