free

free a seconda dei contesti in italiano corrisponde sia a libero sia a gratuito e quando è un secondo elemento di una locuzione o di una parola ha anche il significato di privo di, senza, libero da, esente, per es. → duty free, carbon free, fat free, gluten free




2 commenti su: free

  • Un esempio, a mo’ di testimonianza dell’infinita deriva dell’itanglese, di uso «suffissoidale» del tutto ingiustificato, sentito in un annuncio pubblicitario per radio: «Nuova XXX, tua a soli XXX ecotassa free». Non ho piú parole.

    • Free e less sono molto “infestanti” anche se qualche linguista preferisce etichettarli come “produttivi”; dalle parole e dalle etichette che si usano emerge tutta la diversa prospettiva…

Lascia un commento