cloud computing

cloud computing indica una serie di programmi e servizi (per esempio di memoria) disponibili in Rete invece che sui dispositivi degli utenti. Sui mezzi di informazione talvolta è indicato letteralmente come nuvola informatica, oppure semplicemente con nuvole, con allargamento del significato originario esteso alla Rete (es. dalla stampa: “Il cloud computing, la nuvola informatica che tiene in memoria programmi e dati degli utenti”; “La nuova generazione cloud-only: il sistema operativo per la nuvola è utilizzato dal 23% delle aziende”).

2 commenti su: cloud computing

  • L’origine probabilmente risiede nel fatto che fino a una decina di anni fa, nelle illustrazioni commerciali dei prodotti software, Internet veniva rappresentato con una nuvoletta, cioè come un luogo imprecisato cui si collegavano computer e altri dispositivi.

LASCIA UN COMMENTO

*

code