2 commenti su: catering

    • Grazie Angelo, magari ci fosse più gente che usa la propria creatività per coniare espressioni che appartengono alla sfera dell’individualità espressiva, invece che ripetere l’inglese stereotipato.

LASCIA UN COMMENTO