camera

camera è un “anglicismo di ritorno” con allargamento di significato: l’italiano camera (stanza) è ritornato dall’inglese con il nuovo senso di macchina da presa o fotografica, quindi come sinonimo di telecamera o cinepresa. Ormai è perfettamente assimilato nella nostra lingua e non è più percepito come forestierismo, anche perché si pronuncia e si declina al plurale come tutte le altre parole nostrane. Circola in locuzioni e composti come → candid camera o cameraman.




LASCIA UN COMMENTO