malpractice

malpractice, letteralmente cattiva pratica (in opposizione alle buone pratiche → best partice), viene usato soprattutto in abito sanitario per indicare i casi di imperizia, negligenza, incapacità spesso non solo colposa, ma fraudolenta, dunque mala gestione, cattiva amministrazione; es.: “l’Iccs di Milano denuncia fake news su ‘malpractice’ medica = malasanità, imperizia medica (ANSA, 30/3/2020); “medici ingiustamente accusati di malpractice” = cattiva gestione, mala gestione (sanitaria).




2 commenti su: malpractice

Lascia un commento