lockdown

lockdown indica un blocco delle persone o delle merci, un protocollo di emergenza per impedire di lasciare un’area, dunque è una chiusura, una misura restrittiva o di contenimento, un isolamento, una quarantena, una blindatura, un divieto di circolazione, un confinamento, una segregazione, in senso lato un coprifuoco (con perdita del significato originale legato al buio e alle ore serali). L’anglicismo è esploso in italiano nel 2020, quando il contagio del coronavirus che provoca la covid19 è arrivato nei Paesi anglofoni. Es. “Coronavirus. Usa fuga dalle città in ‘lockdown’” = in quarantena (Rai News, 19/3/2020); “Coronavirus, il mondo è diviso sul lockdown” = provvedimenti restrittivi (ANSA, 18/3/2020); “Se dopo il lockdown il Pil riparte da -8%” = misure di contenimento (Il Sole 24 ore, 19/3/2020); “Coronavirus, il Regno Unito si prepara a 18 mesi di ‘lockdown’” = chiusura, quarantena, isolamento, segregazione, divieto, protocollo di emergenza, confinamento (il Giornale, 19/3/2020).




Lascia un commento